Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Gtt presenta l'app per comprare i biglietti da casa, altro passo verso i tornelli a bordo

 

Dal 2 ottobre sarà possibile leggere la propria smart card Gtt e acquistare biglietti attraverso il proprio telefono cellulare. È stata presentata infatti To Move, la nuova applicazione per telefoni cellulari che il gruppo Gtt ha lanciato con l'intento di semplificare la vita dei propri viaggiatori. Attraverso l'App l'utente potrà controllare quanti viaggi ha ancora a disposizione sulla propria tessera, ma potrà anche comprare un biglietto che dovrà pagare con una carta di credito o con una carta prepagata. Attenzione però, l'app funziona solo su telefoni con sistema Android; non su iPhone. 

Un altro passo in avanti nella rivoluzione digitale che sta subendo il trasporto pubblico torinese. Una rivoluzione che secondo Giovanni Foti, amministratore delegato di GTT, porterà a un miglioramento del servizio in quanto la digitalizzazione del biglietto permette di monitorare il numero di viaggiatori medio di una tratta, ma anche di ridurre il numero di passeggeri che viaggiano senza biglietto. 

Il prossimo passaggio? I tornelli a bordo: "Vorremmo attivare sui bus l'incarrozzamento in avanti e i tornelli. Per fare questo è necessario un biglietto elettronico", ha concluso Giovanni Foti, amministratore delegato Gtt. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento