Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Cammina lento e trascina la gamba", fregati dall'andatura i ladri del defibrillatore

Riconsegnato all'associazione

 

Fermati e denunciati i due uomini che la sera dell'1 gennaio 2020 hanno rubato il defibrillatore che l’Associazione Italiana Cuore e Rianimazione Lorenzo Greco Onlus aveva installato vicino piazza Galimberti a Torino. I due sono stati denunciati per furto aggravato.  

Si tratta di due uomini italiani di 44 e 46 anni. A tradirli è stata la camminata lenta e trascinata di uno dei due, che gli agenti di polizia del commissariato Mirafiori hanno potuto notare grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza della zona. 

La mattina del 7 gennaio 2020 i poliziotti hanno notato durante un pattugliamento nel quartiere un uomo con lo stesso tipo di andatura. Da qui l'identificazione e gli accertamenti del caso che portano all'individuazione anche del secondo uomo. 

Sarà il più giovane dei due ad ammettere subito la colpa e a indicare agli agenti il luogo in cui trovare il defibrillatore, la cantina del complice. Gli agenti recuperano l’apparecchio, ancora integro e funzionante, e lo restituiscono all'associazione che così presto potrà riconsegnarlo alla città. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento