Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

La pizza è buona, ma la corrente è rubata dalla rete pubblica: denunciato il titolare

E dovrà risarcire il fornitore

 

La pizzeria era molto frequentata ma nonostante ciò i consumi elettrici erano irrisori, visto che era stato fatto un allaccio abusivo alla fornitura dell'energia elettrica. È quanto hanno scoperto, a inizio agosto 2019, i militari della guardia di finanza di Torino in un esercizio commerciale di Feletto.

I 'baschi verdi' del Gruppo Pronto Impiego, che si sono avvalsi della collaborazione dei tecnici dell’azienda elettrica, hanno trovato l’impianto di illuminazione e di condizionamento del locale in piena funzione. Ma frigoriferi, luci e tutto ciò che era alimentato dalla corrente continuava a funzionare regolarmente anche con il contatore principale spento, grazie a un sistema di interruttori e cavi che bypassavano il contatore e si collegava direttamente alla rete pubblica.

Il titolare del locale, un italiano 30enne, è stato denunciato per furto aggravato continuato e dovrà anche risarcire il fornitore per diverse migliaia di euro.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento