Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Tutti pazzi per il "dizionarione": selfie, riti e curiosità dei torinesi affascinati dalle parole

L'iniziativa è della Zanichelli per promuovere i propri dizionari

 

È stato posto al fondo di via Garibaldi proprio all'imbocco di Piazza Statuto, si tratta di un dizionario gigante che sta letteralmente facendo impazzire i torinesi. Sono tanti infatti coloro che si fermano davanti a questo monumento alla parola per leggere un significato, farsi una fotografia oppure dare vita al proprio rito quotidiano. 

C'è una signora infatti che ogni mattina passa davanti al dizionario, sceglie un termine dal monitor che si trova nel retro dell'installazione e la mette come stato del proprio profilo WhatsApp: "Un modo per imparare un nuovo termine, ma anche per divulgarlo", racconta. 

Ci sono poi tutti quelli che lo hanno visto su facebook e non hanno potuto resistere all'attrazione di andare a farsi una fotografia davanti a esso. Tutti sembrano entusiasti dell'iniziativa promossa da Zanichelli per lanciare il proprio dizionario online. Peccato solo per due dettagli: molti avrebbero voluto un dizionarione sfogliabile, in modo da poter cercare la propria parola del giorno; il dizionarione venerdì smonterà. 

"Varrebbe la pena tenerlo in modo permanente", dice una signora, "Magari in Piazza Castello", 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento