Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Una mega-discarica abusiva a pochi passi dal centro abitato, sequestrate 6.500 tonnellate di rifiuti

 

Una mega discarica abusiva a pochi passi dal centro abitato di Cumiana. A scoprirla sono stati i Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico dopo la segnalazione da parte della Polizia Locale. In totale sono stati sequestrati quattro capannoni e 6.500 tonnellate di rifiuti plastici stoccati abusivamente. 

Per individuare l'anomalia i carabinieri si sono avvalsi pure di un drone. Così facendo hanno potuto monitorare un'ampia area industriale sulla quale erano presenti diversi capannoni in stato di abbandono. A insospettire gli agenti è stata l'intensa attività di alcuni autotreni, assolutamente non giustificata dalla mole di lavoro che avrebbe dovuto fornire la piccola ditta autorizzata al trattamento dei rifiuti presente in quella zona. 

Inoltre il traffico dei mezzi comportava solo l’ingresso di rifiuti e nessuna uscita. Da qui sono scattati i controlli dei militari del NOE che hanno individuato i quattro capannoni adibiti a discarica abusiva contenenti rifiuti plastici stipati fino al soffitto. I carabinieri hanno proceduto al sequestro di tutti gli edifici, per una superficie coperta complessiva di circa 3.500 mq; dell’area retrostante di circa 10.000 mq; e di 6.500 tonnellate di rifiuti. 

Sono in corso accertamenti per individuare i responsabili delle discariche abusive e per stabilire la provenienza dei rifiuti.     

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento