Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Protesta a suon di clacson nel centro di Torino: sfilano in corteo i bus turistici | Video

I lavoratori coinvolti dalla crisi sono circa 4.000

 

Erano una sessantina i bus turistici che dopo le 13 di oggi, mercoledì 3 giugno, sono sfilati in corteo per il centro di Torino. Partiti dai giardini Reali, sono passati strombazzando tutto il loro disagio per via Po, Piazza Castello, via Pietro Micca e sono arrivati fino alla stazione di Torino Porta Susa. 

Una protesta che arriva dopo una lunga mattinata durante la quale sono stati in presidio sotto il palazzo della Regione Piemonte. Una delegazione è stata anche accolta dall'assessore regionale Fabrizio Ricca che si è assunto l'impegno di incontrarli nuovamente domani alle ore 15 per aprire un tavolo di discussione con loro. 

Si tratta di lavoratori che a causa dello stop al turismo in Piemonte non possono riprendere le loro attività. Sono conducenti privati di automobili a noleggio e bus. In totale in Piemonte le licenze sono un migliaio, 190 a Torino. A ogni licenza corrisponde una vettura, a ogni vettura però non corrisponde un solo lavoratore. I sindacati stimano che gli impiegati nel settore sono circa 4.000. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento