Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Restate a casa" detto in tutte le lingue del mondo: video

L'iniziativa multietnica per aiutare ad aiutarci a capire le misure contro il coronavirus

 

Un invito a stare a casa e a rispettare le misure dettate dal Governo pronunciato in tutte le lingue del mondo. A farlo è stato il Coordinamento Civico di Torino che sta pubblicando sulla propria pagina facebook video che danno alle differenti comunità della città le istruzioni da seguire per superare questa difficile epidemia. 

"L'interesse comune è che queste indicazioni arrivino un po' a tutti e vivendo in un territorio come Barriera di Milano e Aurora, viene semplice pensare di dover coinvolgere quelle persone che l'italiano non lo parlano molto bene", racconta Marco Vottero del Coordinamento Civico di Torino.

"Abbiamo cercato di raggiungere le varie etnie che esistono sul territotio di Torino cercando di collaborare per fare in modo di aiutarci ad aiutarci creando una rete di collaborazione per affrontare meglio questa situazione", prosegue Marco Vottero del Coordinamento Civico di Torino.

"Abbiamo fatto video in lingua romena, araba, curda e francese. Stiamo aspettando il contributo in indiano, filippino, spagnolo e inglese. Se tu non conosci gli altri ne hai paura, quando alla fine scopri questi ragazzi vedi che abbiamo molte cose in comune. La multiculturalità fa parte di noi", conclude Marco Vottero del Coordinamento Civico di Torino.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento