Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cimento invernale, in 120 si tuffano nel Po: le reazioni al gelo delle acque | VIDEO

Tra di loro anche il presidente del Consiglio regionale

 

Si sono dati appuntamento sulle sponde del Po, al Circolo Canottieri Caprera, come ogni anni per fare un tuffo nel fiume. L'occasione è sempre la stessa, il Cimento Invernale "Orsi Polari"

Il tuffo viene fatto durante la settimana più fredda dell'anno e l'appuntamento è arrivato alla sua 121esima edizione. Quest'anno i partecipanti erano 120. A tuffarsi anche il presidente del Consiglio regionale del Piemonte, Stefano Allasia: "Esperienza che riprovo tutti gli anni per iniziare l'anno in modo energetico, ma anche per rispettare la tradzione. Un modo anche per ribadire ai cittadini che è un fiume sano ed è vivo". 

A battere il tempo agli atleti è stato Sergio Marzorati, arzillo 96enne che per 30anni si è tuffato nel Po. Non sono mancate neppure quest'anno le curiosità come il tuffo del Cristo che però per non barare ha disattivato la modalità camminamento sulle acque e si è impegnato a pescare alcuni pesci da moltiplicare.

Presente anche un orso polare che ha voluto presenziare per ricordare il vero senso della manifestazione, quello che sta oltre la goliardia: "È un cimento per dimostrare a noi stessi i nostri limiti e per dimostrare a tutti che ci si può tuffare per salvare un uomo o un animale. È una prova per tutti". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento