Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Appendino il giorno dopo il pacco bomba: "Sono serena. Sulla Salvo d'Acquisto valuteremo"

 

Il giorno dopo Chiara Appendino, la sindaca di Torino, ostenta sicurezza e tranquillità. Il pacco bomba arrivato ieri in Comune non deve far arretrare l'azione dell'amministrazione comunale: "Non ho nessuna intenzione di sollevare polemiche o inasprire il dibattito. Credo di aver fatto in questi tre anni quello che un sindaco deve fare per la sua città e continuerò a farlo con la massima determinazione, anzi ancora di più. Da parte mia c'è massima serenità. Avanti con determinazione" - ha dichiarato la sindaca di Torino. 

Quando le si chiede se si può parlare di una escalation che parte da Torino lei risponde: "C'è stato un evento che ha fatto discutere perché si è intervenuti su un luogo che era occupato da 25 anni. Che cipotessero essere delle reazioni era abbastanza prevedibile. Sono tranquilla io che ho ricevuto l'ordigno, dobbiamo essere tranquilli tutti. Consapevoli di cosa può significare, ma la città è lo Stato e va avanti senza arretrare" - ha continuato la sindaca.  

Infine quando a domanda su un possibile sgombero dell'occupazione della Salvo d'Acquisto, quello che viene definito il nuovo Asilo, risponde: "Valuteremo nelle sedi opportune come è giusto che sia insieme al Prefetto e con il Questore. Al momento non abbiamo affrontato la questione" - ha concluso Chiara Appendino. 

Potrebbe Interessarti

  • Un cagnolino cade nel canale e non riesce più a uscire: il video del salvataggio

  • Donna caricata a forza su un furgone in pieno centro, il momento del sequestro: video

  • La pizza è buona, ma la corrente è rubata dalla rete pubblica: denunciato il titolare

  • Chieri sotto il nubifragio, le immagini del violento Downburst: il video

Torna su
TorinoToday è in caricamento