Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

La voce della metro ha un volto e annuncia l’apertura della prossima stazione

Iniziati i lavori per il prolungamento

 

Se provate a chiudere gli occhi e ad ascoltare intensamente la voce di Lara Ladu vi renderete conto che almeno una volta nella vita l'avete già sentita. Magari ci vorranno alcuni secondi per capire dove, ma prima o poi riuscirete a collegare quella voce a uno dei tanti momenti quotidiani in cui vi siete imbattuti nei suoi annunci. 

Sì, perché quella di Lara Ladu è una delle voci più comuni ai tanti torinesi che ogni giorno utilizzano la metropoliatana di Torino: la sua è la voce che ci annuncia le stazioni che stiamo per raggiungere. E così ha fatto anche ieri, giovedì 5 dicembre 2019, quando ha annunciato l'inizio dei lavori per la realizzazione di quella di Collegno Centro

Il progetto del prolungamento della Metropolitana

Con una zappata simbolica sono iniziati ieri i lavori per la realizzazione del prolugamento della Metropolitana di Torino in direzione di quel territorio che Francesco Casciano, sindaco di Collegno, ha definito la Città dell'Ovest. Un'area che comprende 11 comuni per un totale di 200.000 abitanti. 

La metropolitana che guarda a Ovest vedrà quattro nuove stazioni: Collegno Centro, Certosa, Leumann e Cascina Vica. I lavori per la realizzazione delle prime due - un tratto lungo 1.750 metri - sono iniziati ieri e dovrebbero terminare entro la fine del 2023; per quanto riguarda le altre due stazioni a breve dovrebbero essere affidati i lavori che dovrebbero terminare entro la primavera del 2024. 

Il secondo lotto, quello Leumann-Cascine Vica, sarà lungo 1.650 metri e arriverà in corrispondenza della tangenziale dove verrà realizzato un parcheggio di interscambio da 350 posti. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento