Maxi operazione contro lo spaccio: arrestato con 18 dosi di eroina

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Questa volta a finire in carcere è stato un cittadino marocchino irregolare di 29 anni. Ad arrestarlo, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze sostanze stupefacenti, sono stati i carabinieri della compagnia di Ivrea.

Nel suo appartamento sono stati trovati 12 panetti di hashish di 100 grammi ciascuno, due dosi sempre di hashish per un peso complessivo di 3,5 grammi e 18 dosi di eroina per un peso complessivo di 14 grammi. Immessa sul mercato la droga sarebbe fruttata circa 12.000 euro. 

Ma non finisce qui l'azione di contrasto allo spaccio messa in atto dai carabinieri di Ivrea. Hanno infatti rinvenuto e sequestrato altri 53 grammi di hashish a due giovani italiani, di 23 e 18 anni, originari di Monza e Torino. Nei loro confronti è scattata una denuncia in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Soltanto una settimana prima, a Ivrea, i militari avevano arrestato in flagranza di reato un 41enne trovato in possesso di oltre 400 grammi di hashish suddivisi in 5 panetti e 380 euro in contanti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Che schifo di individui

Potrebbe Interessarti

  • Video

    Allerta in città, la piena del Po è arrivata a Torino: aumenta l'attenzione

  • Incidenti stradali

    Investimento in diretta, auto perde il controllo e ferisce un ragazzo

  • Video

    Non lo facevano salire sul bus senza biglietto, dà fuoco a sette bus GTT

  • Video

    Residenti pronti a scendere in strada, la zona sta diventando territorio degli spacciatori

Torna su
TorinoToday è in caricamento