Spara al cervo e poi lo lascia morire tra mille atroci sofferenze, cacciatore finisce nei guai

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Il cacciatore dopo aver sparato a uno splendido esemplare di cervo coronato, lo ha lasciato morire tra atroci sofferenze e non ha recuperato il capo abbattuto. Sfortunatamente per lui a riprendere la scena c'erano alcune telecamere che hanno permesso ai carabinieri forestali di inchiodarlo. 

È quel che è accaduto, vicino Bardonecchia, a un uomo di 62 anni, stimato professionista della provincia di Torino, che è stato sanzionato con un verbale di 2.000 euro. È solo uno degli oltre 200 cacciatori che sono stati controllati durante operazioni antibracconaggio eseguite dai Carabinieri Forestali di Torino e dal Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale. 

In totale sono state accertate 16 violazioni e sono state contestate multe per un valore di circa 4.000 euro. Gli illeciti riguardano vari ambiti: mancata registrazione della giornata di caccia, omessa verifica dei colpi esplosi, mancato conferimento della selvaggina al centro di controllo del comprensorio alpino, non aver indossato il giubbotto ad alta visibilità, aver omesso l’apposizione del contrassegno inamovibile agli ungulati, aver cacciato in un settore diverso da quello assegnato, non aver recuperato i bossoli sparati.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • merita di subire la medesima agonia

  • Lurido vigliacco schifoso.... A te tanta sofferenza fisica da farti capire cosa si prova!

  • Solo € 2000 ? E tagliarli i co gli oni no?

  • Sparate in fronte a questi schifosi ...

Potrebbe Interessarti

  • Sport

    Video gol e sintesi partita Juventus-Atletico Madrid 3-0: tripletta di Cristiano Ronaldo

  • Video

    Blatte sotto il frigorifero, sporcizia e cibo mal conservato: nei guai un esercente

  • Video

    Chiude il Fluido dopo 15 anni di attività: scatta l'allarme degrado al Parco del Valentino

  • Video

    Il giorno dei tornelli sui bus Gtt, la sindaca: "È un sistema di civiltà"

Torna su
TorinoToday è in caricamento