Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La contestazione contro Israele arriva dentro la Reggia: esposte due bandiere palestinesi prima del Giro

 

Mattina di festa, ma anche di contestazioni a Venaria Reale da dove questa mattina è partita la diciannovesima tappa del Giro d'Italia. A creare scompiglio sono stati gli attivisti pro Palestina che sono arrivati addirittura fin dentro la Reggia. Durante il rito della firma, il momento in cui tutti gli atleti in gara devono firmare il registro di partecipazione alla tappa, sono state esposte due bandiere palestinesi alle finestre che affacciavano proprio sopra il palco. I carabinieri sono intervenuti per rimuoverle, ma la contestazione non si è placata: alla partenza del gruppo infatti altri manifestanti hanno intonato cori contro Israele e sventolato bandiere palestinesi. A protestare erano gli attivisti dell'associazione "Cambia Giro" e del movimento politico Potere al Popolo. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento