Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Danno alle fiamme la carrozzeria poi fuggono in auto: 3 arrestati

 

Arrestati tre 30enni per l’incendio appiccato alla carrozzeria Dream Car nell’agosto 2017 a Rivoli. I tre, due italiani e un marocchino, sono accusati di aver dato alle fiamme la carrozzeria utilizzando delle bottiglie contenenti benzina che è stata gettata su latte contenenti solvente e altri materiali infiammabili.

Ascoltati i testimoni e visionate le immagini riprese dalle telecamere della zona, i carabinieri sono riusciti a risalire ai tre che avrebbero commesso il reato per motivi che rimangono sconosciuti, ma tra le ipotesi degli investigatori vi è anche quella di natura sentimentale.

Il titolare della carrozzeria, nel momento della denuncia, aveva dichiarato di non essere stato oggetto di minacce specifiche ma di aver ricevuto alcune lettere anonime alcuni mesi prima.
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento