Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Funambolo torinese in equilibrio sul cielo sopra il santuario: le immagini dell'impresa

Unico italiano specializzato in grandi altezze

 

È l'unico funambolo italiano specializzato in grandi altezze e ieri, giovedì 15 agosto, si è cimentato in una vera e propria impresa: ha realizzato una traversata nel cielo sopra il Santuario di Castelmagno, a quota 1800 metri.

Si tratta di Andrea Loreni, funambolo torinese, che ha sfidato il vento e la mancanza di ossigeno per camminare su una corda Dyneema, agganciata a due sollevatori a braccio telescopico per una traversata lunga 70 metri. 

È dal 2006 che Andrea Loreni si dedica alle camminate su cavo a grandi altezze. Una pratica che dice avvicinarlo alla meditazione Zen. Nel 2011 Andrea ha stabilito il record italiano nei cieli di Pennabilli, in Romagna, percorrendo 250 metri, a 90 di altezza, tra i colli di Penna e Billi; mentre a Rocca Sbarua, in provincia di Torino, ha passeggiato a 160 metri da terra.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento