Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Dentro il magazzino robotico: dall'ordine a casa, ecco come Amazon gestisce le spedizioni

 

Dentro il magazzino robotico di Amazon a Torrazza Piemonte. Il polo logistico che si occupa della gestione dello smistamento dei pacchi ordinati dagli utenti sul noto sito di e-commerce è stato aperto il primo luglio. Attualmente sono 300 le persone impiegate all'interno del magazzino, ma la previsione è di arrivare a 1.200 lavoratori a tempo indeterminato nel giro di tre anni. In totale all'interno del magazzino sono presenti 22 chilometri di nastri trasportatori e vengono impiegati robottini per gestire il magazzino.

"Amazon vuol dire sviluppo, posti di lavoro e rilanciare un territorio che è stato depresso dal punto di vista occupazionale. È creare opportunità per i nostri giovani che non devono più emigrare all'estero. Nei nostri comuni, di poco più di 3.000 abitanti, i cittadini chiedono lavoro e servizi adeguati" - ha commentato Massimo Rozzino, sindaco di Torrazza Piemonte.

Potrebbe Interessarti

  • Coppia fa sesso davanti all'ospedale Oftalmico, in pieno centro città: video

  • Cuoco uccide il giardiniere a coltellate: gli istanti dopo l'omicidio

  • Risse, strattoni e urla in mezzo alla strada: i tossici mettono in subbuglio il lungo fiume

  • La ladra che non ti aspetti al varco dell'aeroporto: imprenditrice ruba orologio e braccialetto

Torna su
TorinoToday è in caricamento