Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ruba in palestra, ladro arrestato in diretta tv

 

Si allenava regolarmente nella palestra “Tonic” di Collegno, ma quando andava negli spogliatoi ripuliva i portafogli dei clienti. Per questo motivo è stato arrestato un impiegato italiano di 30 anni.

E’ sospettato di aver messo a segno nove furti. Il ladro di portafogli è stato incastrato dalle telecamere di videosorveglianza. Le manette sono scattate il 22 settembre scorso, alle 19.30, a Collegno, quando i carabinieri della Stazione, nell’ambito di un’indagine avviata in seguito a numerosi furti avvenuti all’interno degli armadietti della palestra hanno arrestato un cliente, un uomo di 30 anni, di Alpignano.

Un furto avvenuto in diretta tv. L’uomo, dopo essere entrato nello spogliatoio, ha forzato il lucchetto di un armadietto e ha rubato 60 euro dal portafoglio di un altro cliente della palestra. I militari hanno visto il furto in diretta grazie alle telecamere dell’impianto di videosorveglianza.

Il 30enne è stato arrestato per il furto appena commesso ed è stato denunciato per altri otto episodi precedenti. L’arrestato ha ammesso di aver commesso i furti per pagare le rate dell’abbonamento della palestra. Le indagini proseguono per stabilire se l’uomo sia responsabile di altri furti.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento