Caos piazza Baldissera, uno studente del Poli trova la soluzione agli ingorghi

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Si chiama PIerfrancesco Bianca ed è uno studente del Politecnico che si è tirato su le maniche e ha cercato di proporre una soluzione per risolvere il problema principale del suo territorio: il traffico in piazza Baldissera. 

L'ultima volta che quel tratto di strada è diventato un ingorgo senza via di fuga è stato poche settimane fa, il 14 novembre, quando migliaia di automobilisti sono rimasti bloccati e la situazione è diventata talmente difficile da gestire da bloccare addirittura anche corso Vittorio Emanuele. 

Pierfrancesco, dopo aver studiato il problema e individuato la soluzione, ha presentato il suo progetto durante la commissione pubblica e congiunta delle Circoscrizioni che affacciano su piazza Baldissera, che si è tenuta questa sera, martedì 27 novembre, presso la Biblioteca Italo Calvino di Lungo Dora Agrigento. Ad ascoltarlo anche l'assessora alla Viabilità del Comune di Torino Maria Lapietra. 

Per il futuro ingegnere la soluzione è semplice: asfaltare la rotonda di piazza Baldissera e far proseguire corso Principe Oddone dritto regolando gli accessi dalle altre strade con un sistema semaforico. 

Potrebbe Interessarti

  • Automobilisti bloccati dai ciclisti che urlano: “Non arrabbiatevi, aprite gli occhi”

  • Pioggia e grandine su mezza provincia, serata di allagamenti e disagi

  • Bus prende fuoco al capolinea, paura per i passeggeri

  • Torino Pride 2019, Luxuria: "Non è una carnevalata, chi lo dice offende migliaia di cittadini"

Torna su
TorinoToday è in caricamento