Video gol e sintesi Supercoppa Juventus-Lazio 1-3: Luis Alberto, Dybala, Lulic, Cataldi

Gli higlights della partita

 

Juventus-Lazio è terminata con il risultato di 1-3: gol di Luis Alberto al 16', Dybala al 45', Lulic al 73', al 94' Cataldi. La Lazio si aggiudica quindi la Supercoppa Italiana 2019.

Proprio come all'Olimpico un paio di settimane fa, la Lazio mette fin da subito in difficoltà la Juve, grazie a un pressing alto e aun possesso palla condotti in maniera eccellente. Dopo aver preso la mira con un tiro di poco alto, al 16' Luis Alberto sblocca il risultato: Lulic si fa beffe di De Sciglio con una finta e poi mette in mezzo, Milinkovic Savic appoggia per lo spagnolo che la butta dentro per lo 0-1.

La Juve tenta la reazione ma senza impensierire Strakosha, almeno fino allo scadere, quando Dybala sul filo del fuorigioco si avventa sulla respinta corta del portiere laziale al tiro di Cristiano e insacca da due passi per l'1-1 che chiude in parità la prima frazione.

Anche nel secondo tempo la Juve fatica a trovare spazi in avanti, e il solo Cristiano Ronaldo con un paio di tiri da fuori prova a far male. La Lazio lascia giocare, ma quando verticalizza fa male. E al 73' ritorna in vantaggio: Lazzari crossa da destra, Parolo spizza per Lulic che di destro infila Szczesnt per l'1-2 biancoceleste.

La Juve prova a rimetterla in sesto, ma a parte un paio di colpi di testa di Dybala e Bonucci produce poco. Al 91' Cuadrado guadagna una punizione dal limite: sul pallone va Dybala che colpisce la traversa, sul contropiede solo Szczesny evita il gol ma non l'espulsione di Bentancur: ma sul calcio di punizione Cataldi trova il capolavoro che vale l'1-3 e così la Supercoppa, come nel 2017, va alla Lazio che batte i bianconeri con lo stesso risultato di due settimane fa in campionato.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento