Video gol e sintesi partita Roma-Juventus 1-2: Demiral, rigore Ronaldo, rigore Perotti

Gli highlights

 

Roma-Juventus è terminata con il risultato di 1-2: gol di Demiral al 3', raddoppio su rigore di Cristiano Ronaldo al 10', rigore di Perotti al 68'.

Il primo tempo parte subito alla grande per i bianconeri, che passano in vantaggio al 3' con Demiral, bravo ad anticipare Kolarov sulla spizzata di Smalling da punizione di Dybala.

E al 10' la Juve raddoppia: Dybala anticipa Veretout che lo trattiene, il rigore è netto e dal dischetto va Cristiano, che sigla il gol dello 0-2 e con questo segna per la sesta partita di fila in campionato

La Roma protesta per un presunto mani di Rabiot su tiro ravvicinato di Pellegrini, ma il braccio del francese è aderente al corpo e per Guida e il Var non è rigore. 

Dopodiché due infortuni rovinano il primo tempo: prima si fa male Demiral, che atterra male dopo uno stacco aereo e gira in modo innaturale il ginocchio sinistro: al suo posto si rivede de Ligt. Poi tocca a Zaniolo, che dopo una sgroppata in solitaria finisce a terra in seguito a un contrasto con de Ligtr e Rabiot: per il giovane talento azzurro il dolore è fortissimo, e tra le lacrime lascia il campo in barella, sostituito da Cengiz Under.

Nel secondo tempo la Juve è irriconoscibile: la Roma domina in lungo e in largo, mentre solo Dybala sembra ispirato tra i bianconeri. E al 68' arriva il gol dell'1-2: Alex Sandro tocca sciaguratamente di mano, Mazzoleni richiama Guida al VAR e l'arbitro assegna il rigore che Perotti trasforma in rete spiazzando Szczesny.

La Roma a questo punta tenta il tutto per tutto, ma pur con qualche brivido la porta bianconera regge e la Juve conqwuista una vittoria che vale il titolo di campioni d'inverno, a più due sull'Inter di Conte.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento