Guinness granata, la voce del Toro sfida il record mondiale di diretta radio

Stefano Venneri, lo speaker ufficiale del Torino, in diretta radiofonica senza sosta da stamattina fino al 12 ottobre

Il nome di Stefano Venneri forse non è molto conosciuto, di sicuro meno della sua voce, inconfondibile per tutti i tifosi granata: perché Stefano Venneri è da otto anni lo speaker ufficiale del Torino. Ma la sua voce non risuona solo in Maratona e sulle tribune dello Stadio Olimpico Grande Torino, perché Stefano è anche un dj radiofonico dell’emittente alessandrina Radio BBSI Alessandria, che quest’anno festeggia i 40 anni di attività. Ed è proprio dagli studi radiofonici che Venneri sta tentando di battere un record che darà lustro ad Alessandria ma anche al grande cuore Toro.

È iniziato stamattina alle ore 9, martedì 4 ottobre, l’assalto di Venneri al record mondiale di diretta radiofonica: l’obiettivo è resistere fino alle 21.32 del 12 ottobre, il giorno del 43° compleanno della voce granata. Tra inizio e fine, in totale 204 ore di diretta radiofonica su BBSI Alessandria.

E non sarebbe neanche il primo record di Venneri. Nel 2010, infatti, il dj era arrivato a compiere l’impresa delle 183 ore iscrivendo il proprio nome sul libro dei Guinness. Ma l’attuale primato da battere è di 198 ore, realizzato da un dj belga, Giel Beelen, per una radio olandese. Venneri dalla sua ha la forza dei numeri: 3 record radiofonici vinti (126 ore, 135 ore, 183 ore), abbracci (865 in 21 minuti), dj a Testa in giù (18 minuti a 28 metri d’altezza), Maratona tv di 74 ore senza dormire.

In quasi 9 giorni di diretta, Venneri trasmetterà 12.240 minuti senza dormire, mandando in onda migliaia di brani e interviste a centinaia di persone. Non mancherà il sostegno degli ascoltatori non solo della provincia di Alessandria: la radio si può ascoltare in streaming al link www.radiobbsi.it . Il dj sarà assistito da cinque medici che lo seguiranno durante la sua performance, oltre a un’ambulanza imposta dalla società del Guinness World Record che ratificherà il primato.

945 sono i minuti di pausa contemplati dal Guinness World (5 minuti ogni ora di diretta) pari a 15 ore e 45 minuti, 102 sono i testimoni (2 ogni 4 ore) che si dovranno alternare e aggiornare il log book, mentre i brani trasmessi dovranno durare da 2 a 6 minuti, con 60 secondi di durata massima per gli interventi degli ospiti ad ogni domanda durante un’intervista.

Stefano, durante il tentativo di record, dovrà seguire anche una dieta alimentare che preveda pasti in orari costanti e il giusto dosaggio di vitamine e proteine.

(Fonte foto: Facebook)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento