Trezeguet sorpreso al volante completamente ubriaco: denunciato e ritiro della patente

Alla guida di un suv

David Trézéguet ai tempi in cui giocava nella Juventus

David Trézéguet, 42enne ex attaccante francese della Juventus, è stato fermato completamente ubriaco al volante da una pattuglia della polizia nella serata di ieri, mercoledì 17 luglio 2019, in via Po.

Era al volante di un suv che aveva eseguito alcune manovre pericolose e che è stato bloccato. Inizialmente l'ex campione ha rifiutato di sottoporsi all'alcoltest. Dopo circa un'ora di discussione ha acconsentito ed è risultato positivo con un livello di alcol nel sangue superiore al doppio del consentito per mettersi al volante.

Per lui sono scattati la denuncia per guida in stato di ebbrezza e il ritiro della patente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento