Febbre Toro, con il Padova l'Olimpico verso il tutto esaurito

I ragazzi di Lerda devono vincere per difendere il sesto posto che vale l'accesso ai playoff. La Maratona è già esaurita e la prevendita grazie ai prezzi popolari è buona in tutti i settori

Il popolo granata non farà mancare il solito supporto al Toro nel match decisivo contro il Padova. I ragazzi di Franco Lerda devono vincere per difendere il sesto posto che vale l'accesso ai playoff. La Maratona è già esaurita.

Lo Stadio Comunale sarà un catino infuocato, la prevendita è buona in tutti i settori, anche grazie ai prezzi popolari. Gli sconti decisi dalla società (curve a 5 euro e famiglie nei distinti con 15 euro in tutto) sono stati apprezzati dalla Torino granata.

Ieri alla Sisport dopo l'allenamento il presidente Urbano Cairo ha caricato la squadra. I giocatori devono pensare al presente, senza preoccuparsi del futuro e del calciomercato ormai alle porte, che inevitabilmente comporterà un mezza rivoluzione nell'organico. Partiranno sicuramente Rubinho, Bassi, Cavanda, Garofalo, Rivalta, Zavagno, Budel, De Feudis, De Vezze, Obodo, Gabionetta, Lazarevic e Pellicori.

Per ora Bianchi e compagni hanno in testa solo il Padova, una partita da dentro e fuori, in un Olimpico stracolmo.
 

Potrebbe interessarti

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

  • Il Farò di San Giovanni, speriamo che la pira caschi dalla parte giusta!

  • Il gelato secondo i torinesi: dibattito aperto alla ricerca della gelateria preferita

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

I più letti della settimana

  • Il destino è stato più veloce di Luigi, che era appena diventato papà di una bambina

  • Morto in casa da giorni, i suoi cani sbranano il corpo

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

  • Alimenti putrefatti, blatte, scarafaggi ed escrementi: chiuso il panificio-pasticceria

  • Meteo: addio ai temporali, arriva il super caldo

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

Torna su
TorinoToday è in caricamento