Il Torino trema per i troppi rigori falliti. Con il Bruges vietato fallire

Giovedì si gioca in Europa League. Tre settimane di stop per il difensore granata Salvatore Masiello

Mettere al sicuro l'Europa League, conquistata con fatica nella scorsa stagione. È l'obiettivo più immediato del Torino, risucchiato nella lotta-salvezza dalla sconfitta casalinga con il Sassuolo. Giovedì i granata affrontano il Bruges, capolista del girone e del campionato belga: con un nuovo fallimento si metterebbero nei guai anche in Europa, oltre ad allontanarsi sempre di più dai tifosi che ieri li hanno contestati. 

Per il tecnico Giampiero Ventura non è facile rimettere insieme i cocci di una squadra, alla terza sconfitta consecutiva tra campionato ed Europa League, che sembra avere smarrito la fiducia, oltre a faticare maledettamente in zona-gol.

Il Toro butta al vento rigori come fossero coriandoli: contro il Sassuolo il Toro ha stabilito un record negativo: terzo errore fallito, su tre penalty battuti in questa stagione in serie A. Ed il conto arriva a cinque cilecche di fila aggiungendo i due errori dal dischetto nello scorso campionato. 

Sta di fatto che il Toro anche per colpa degli sbagli nei rigori sta annaspando in campionato. Il presidente Urbano Cairo ha cercato di gettare acqua sul fuoco: ha parlato di "fischi eccessivi" dei tifosi, rinnovando la fiducia a Ventura, ma Torino-Bruges è diventata sfida delicatissima. Sarà un test per capire se il feeling dell'allenatore con la squadra è ancora solido, se nel gruppo granata c'è spirito di reazione. 

Nel frattempo saranno tre le settimane di stop per il difensore granata Salvatore Masiello. La risonanza magnetica ha confermato l'esito dell'ecografia fatta qualche ora prima, evidenziando una piccola lesione del bicipite femorale destro.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento