Da Crotone a Torino in bici, Davide Nicola mantiene la promessa e parte

L’allenatore piemontese in partenza dalla Calabria verso Torino, per onorare la salvezza con il Crotone e la memoria del figlio scomparso

Inizia venerdì 9 giugno il viaggio in bici da Crotone a Torino di Davide Nicola, l’allenatore del Crotone che aveva promesso che in caso di salvezza della sua squadra avrebbe celebrato l’impresa con questa pedalata di oltre mille chilometri.

Davide Nicola, nato a Luserna San Giovanni nel 1973, nel 2005-2006 segnò un gol nei supplementari della finale play-off di Serie B 2005-2006 Torino- Mantova, rete che ha permesso la promozione in A della squadra granata, di cui Nicola è da sempre tifoso.

Il “giro d’Italia” del tecnico che ha salvato il Crotone, inoltre, non seguirà la via breve, ma un itinerario attraverso tutte le città significative per la vita e la carriera di Nicola. Dopo la partenza dallo Stadio Ezio Scida nella città calabrese, quindi, Nicola farà tappa a Taranto, Bari, Pescara, Ancona, Livorno e Genova prima di arrivare a Torino. Il traguardo finale, a una decina di giorni dalla partenza secondo il programma, sarà invece a Vigone, Comune nel Pinerolese dove risiede Nicola e la famiglia, e dove nel 2014 morì a 14 anni Alessandro Nicola, figlio di Davide e vittima di un incidente stradale.

Mister Davide Nicola potrà così onorare anche la memoria del figlio Alessandro, come ha fatto nei giorni scorsi, dopo la salvezza del Crotone, con una lettera al figlio che ha commosso tutti. “Ale questa non è la mia vittoria, ma la nostra” ha scritto il padre “Tutto questo è solo per te e ogni mia conquista è la tua, ogni mio sogno sarà anche il tuo”.

Per arrivare preparato al meglio, Nicola si è fatto assistere dallo Shop Bikecafe di Pinerolo, che ha fornito all’allenatore la bici e ne ha studiato la posizione in sella migliore.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Maxi-tamponamento in tangenziale: coinvolti cinque veicoli, traffico paralizzato

  • Scontro tra camion e moto, morto il centauro

Torna su
TorinoToday è in caricamento