Juve, i nuovi arrivi dopo l'addio a Bonucci. E interviene anche il Codacons

Il calciomercato bianconero è in pieno fermento dopo la partenza del difensore, che ha scatenato le proteste dei tifosi supportati dall'associazione dei consumatori

La maglia di Bonucci oggetto della denuncia del Codacons

Wojciech Szczesny è arrivato a Torino per diventare un nuovo giocatore della Juventus: il calciomercato bianconero in entrata si è rimesso subito in moto dopo l'addio inaspettato di Leonardo Bonucci, sul cui caso è intervenuto anche il Codacons.

Sulla sua pagina facebook la Juve ha pubblicato la prima presentazione ufficiale di Szczesny, il portiere polacco proveniente dall'Arsenal, che l'anno scorso lo aveva girato in prestito alla Roma. Szczesny diventa così il secondo di Buffon nella ultima stagione del grande portiere bianconero. Ed è probabile che l'anno prossimo la pesante eredità sarà proprio sulle spalle di Szczesny.

Intanto continua a generare tensioni il trasferimento di Bonucci dalla Juve al Milan: dopo lo shock per il passaggio in rossonero, e la smentita di Mandzukic sulla presunta rissa di Cardiff, è ora il Codacons a intervenire sostenendo le ragioni di alcuni tifosi juventini. Oggetto della questione sono le maglie con il nome e il numero 19 di Bonucci vendute dagli Juve store nei giorni immediatamente precedenti alla cessione del difensore: i negozi dovrebbero acconsentire al cambio di queste magliette, ha chiesto il Codacons alla Juve. Una richiesta che difficilmente potrà essere accolta.

Marotta e Paratici, responsabili del calciomercato juventino, si preparano nel frattempo ai prossimi colpi in entrata dopo Douglas Costa e Szczesny (in attesa dei responsi medici su Schick): molto probabile l'annuncio di Bernardeschi nei prossimi giorni, così come l'approdo a Torino del terzino De Sciglio, proveniente proprio dal Milan.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Sergio Marchionne è in terapia intensiva: le sue condizioni sono irreversibili

  • Cronaca

    Ciclista colto da malore sul sentiero verso lo Chaberton: per lui, inutili i soccorsi

  • Incidenti stradali

    All'alba due auto si scontrano e finiscono contro l'impianto semaforico: un morto

  • Meteo

    Meteo, tornano caldo e afa su Torino e il Piemonte

I più letti della settimana

  • Terribile tamponamento in tangenziale: un morto, due donne e una bambina ferite

  • Un tragico destino ha portato via il mago dei ponteggi: lascia moglie e figli piccoli

  • Violento acquazzone: auto bloccata nel sottopasso, spostato atterraggio degli aerei

  • All'alba due auto si scontrano e finiscono contro l'impianto semaforico: un morto

  • Giovane donna trovata senza vita in una camera d'albergo

  • "Suicida dopo il triage sbagliato": chiesta condanna per l'infermiera

Torna su
TorinoToday è in caricamento