Stadio Grande Torino, via Pianelli e via Fortunato: l'ok della Commissione Toponomastica

Lo Stadio Olimpico sarà dedicato al Grande Torino. Inoltre verranno intitolate due vie all'ultimo presidente granata scudettato e al giocatore della Juve morto a 24 anni

Via libera dalla Commissione toponomastica del Comune di Torino all’intitolazione dello Stadio Olimpico alla memoria del Grande Torino. Dopo l’ok di Piero Fassino è arrivato quindi il benestare definitivo per il cambio di denominazione, che sarà ufficializzata già nei prossimi giorni, probabilmente per la prossima gara interna del Toro contro il Sassuolo del 24 aprile.

La stessa Commissione, inoltre, ha stabilito che sarà dedicata una via a Orfeo Pianelli, il presidente dell’ultimo scudetto granata nel 1976, e una ad Andrea Fortunato, il calciatore della Juventus di Claudio Lippi che nel 1995 morì a soli 24 anni per leucemia.

Intanto proseguono regolarmente i lavori per la ricostruzione del Filadelfia, dopo lo sblocco dei 3,5 milioni di fondi regionali avvenuto lunedì davanti a Cairo e all’assessore regionale allo sport Ferraris. Secondo il presidente granata Cairo, l’inaugurazione avverrà il 17 ottobre prossimo, a un anno dall’avvio dei lavori e a 90 anni dalla prima partita che si giocò in quel campo leggendario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Contagio Coronavirus, i casi a Torino adesso sono tre

  • Emergenza Coronavirus: chiuse due aziende e le scuole, montate tende da campo davanti agli ospedali

  • Scontro fra tre veicoli, uno travolge un ciclista: muore sotto gli occhi della moglie

  • Moto trovata in un fosso a bordo strada: centauro morto nonostante i soccorsi

  • Lotto, centrate due quaterne nello stesso paese: valgono 240mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento