Sintesi e pagelle Juventus-Lazio 1-2: l'imbattibilità dello Stadium crolla nella partita peggiore

I bianconeri cadono in casa dopo due anni, sbagliando ancora un rigore nel recupero con Dybala

JUVENTUS-LAZIO 1-2

RETI: 24' Douglas Costa, 2'st Immobile, 9' st rigore Immobile

Arbitro: Mazzoleni della sezione di Bergamo. Guardalinee: Manganelli e Preti. Quarto uomo: Giacomelli. Assistenti VAR: Fabbri e Aureliano.

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner (28'st Sturaro), Barzagli, Chiellini, Asamoah; Khedira (20'st Dybala), Bentancur, Matuidi; Douglas Costa (9'st Bernardeschi), Higuain, Mandzukic. In panchina: Szczesny, Pinsoglio, Benatia, Rugani, Alex Sandro, Cuadrado. All. Allegri. Indisponibili: Pjanic, Howedes, De Sciglio, Marchisio, Pjaca. Squalificati e diffidati: nessuno.

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, de Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic; Luis Alberto; Immobile. In panchina: Vargic, Guerrieri, Luiz Felipe, Mauricio, Murgia, Di Gennaro, Patric, Jordao, Nani, Caicedo. All. Inzaghi.

NOTE: ammoniti Buffon, Sturaro, Patric.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cade dal tetto durante alcuni lavori, morto operaio 34enne

  • Cronaca

    Prima litiga, poi lo ferisce con un pezzo di vetro alla gola e al torace: fermato dalla polizia

  • Cronaca

    Terremoto di magnitudo 3,3: avvertito nelle valli del Pinerolese e di Susa

  • Cronaca

    Il "no" alla richiesta di soldi le costa caro: picchiata con una mensola

I più letti della settimana

  • Non sopporta la suocera: la uccide a martellate, poi chiama i carabinieri

  • Si impicca a un albero vicino al marciapiede e ai negozi: morto 29enne

  • Lite davanti al banco della frutta: uno spinge a terra l'altro che muore

  • Morto un motociclista nello scontro frontale, due feriti tra gli occupanti di un furgone

  • Violento acquazzone: auto bloccata nel sottopasso, spostato atterraggio degli aerei

  • Il ristorante di chef Cannavacciuolo è pulito: archiviate tutte le accuse, era solo "questione di asterischi"

Torna su
TorinoToday è in caricamento