Sintesi e pagelle Juventus-Inter 0-0: l'assedio non basta, solo un pari nella sfida al vertice

Asamoah e Cuadrado i migliori tra i bianconeri

Juventus-Inter hanno pareggiato 0-0 la sfida valida per la 16ª giornata di Serie A TIM 2017-18. Il classico derby d'Italia si conclude con un pareggio a reti bianche, anche se è stata la Juve ad andare più volte vicina al gol, al contrario di un'Inter che non ha mai effettuato un vero tiro in porta ma che ha tenuto ottimamente il campo avversario con un prolungato possesso palla.

In attesa di Napoli-Fiorentina, la classifica vede al momento l'Inter prima a 40 punti, i partenopei a 38 punti insieme ai bianconeri. Prossimo turno domenica 17 dicembre alle ore 15 Bologna-Juve (altre partite Udinese-Inter e Torino-Napoli).

Sintesi primo tempo

L'inizio promettente della Juve sembra concretizzarsi all'8', quando un contropiede gestito benissimo porta Cuadrado al cross da destra e Mandzukic alla conclusione da posizione favorevole, ma Handanovic para e sulla ribattuta di testa ancora di Mandzukic è Miranda a salvare sulla linea.

Poi per lunghi tratti sono i nerazzurri a fare la partita nella metà campo avversaria, anche se l'unico pericolo è un assist di Borja Valero che Perisic non racccoglie.

Al 37' è Khedira a non finalizzare al meglio un altro brillante spunto dei bianconeri, mentre al 45' ancora Mandzukic su cross di Cuadrado, con la palla che stavolta colpisce la traversa.

Highlights secondo tempo

Nella ripresa la Juve prova ad alzare i ritmi, mentre l'Inter lascia ancora inoperoso Szczesny. Al contrario Mandzukic trova ancora un ottimo cross di Cuadrado, ma sbaglia il controllo e l'azione sfuma al 52', così come sul tiro 3' dopo del croato che trova ancora pronto il solito Handanovic.

L'unico pericolo in area bianconera al 57', quando Icardi trova il tiro e poi chiede il rigore per un tocco di mano involontario di Benatia.

Alla mezz'ora l'ingresso in campo di Dybala fa esultare i tifosi, ma la Joya incide poco e nulla nell'arrembaggio finale della Juve, ben contenuto dalla difesa di Spalletti che torna a casa con un ottimo pareggio che cambia di poco gli equilibri per la corsa allo scudetto.

Tabellino completo, voti e pagelle

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Scontro frontale sul rettilineo: auto distrutte, morti entrambi i conducenti

  • L'ex miss Italia e madrina di Torino 2006 investita: necessario intervento al naso

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • In tribuna allo Stadium, occhiali rotti e ferita allo zigomo per una pallonata

Torna su
TorinoToday è in caricamento