Quagliarella in Nazionale, una vittoria del mondo Toro

L'attaccante campano torna a vestire la maglia azzurra grazie alla grande annata vissuta sotto gli ordini di Ventura. Una chiamata forse inaspettata, motivo d'orgoglio per tutto l'ambiente granata

Fabio Quagliarella torna in Nazionale, a cinque anni di distanza dall'ultima volta quando, nel novembre 2010, andò a segno nella sfida contro la Romania. Allora l'attaccante campano giocava già sotto la Mole, ma dalla parte opposta, per la Juventus. E' passato tanto tempo, l'azzurro sembrava ormai un ricordo sbiadito ma a 32 anni la chiamata è arrivata. Inaspettata, o forse no.

Rientrato per la terza volta al Toro nell'estate del 2014, Quagliarella ha dimostrato ampiamente di essere uno dei più forti attaccanti italiani. L'ambiente granata gli ha dato fiducia, lo ha fatto sentire nuovamente importante. Lui ha ripagato la stima con i gol. Lo scorso anno sono stati 17, solo a Udine aveva fatto meglio. Una vera e propria seconda giovinezza, nonostante gli anni siano ormai diventati 32. 

L'inizio di campionato anche quest'anno è stato scoppiettante, da trascinatore. Sette presenze e 4 gol, come a voler ribadire che il feeling con la porta c'è e migliora con il passare del tempo. Antonio Conte se n'è accorto e lo ha chiamato per guidare con il suo talento e la sua esperienza un reparto molto giovane. E' la vittoria di Quagliarella, ma anche del Toro

Una particolare nota di merito andrebbe fatta a mister Ventura, che non si è accontentato di metterlo lì davanti e basta. L'allenatore granata gli ha insegnato a lavorare ancora di più per i compagni. Quagliarella sembra un attaccante ancora più completo, capace non solo di segnare ma anche di dialogare benissimo con i centrocapisti. L'obbiettivo, dichiarato dallo stesso giocatore, è quello di andare ad Euro2016 dopo aver riportato il Toro in Europa

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un programma ambizioso e condiviso da tutto l'ambiente granata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Mascherine obbligatorie questo fine settimana anche all'aperto, ma solo nei centri abitati

  • Allarme in casa: bambino di 10 anni gravemente ustionato mentre fa un esperimento per la scuola

Torna su
TorinoToday è in caricamento