Probabili formazioni Juventus-Sassuolo: un girone dopo, è ancora la partita della svolta

All'andata la sconfitta al Mapei Stadium segnò lo scatto d'orgoglio che ha portato i bianconeri all'incredibile rimonta in classifica. In vista della trasferta bavarese, Allegri vuole schierare i titolari. Unico dubbio Mandzukic-Zaza

La Juventus ospita il Sassuolo nell'anticipo di venerdì 11 marzo alle 20.45 valido per la 29ª giornata di Serie A. Una sfida dall'alto valore simbolico per i bianconeri, ma anche l'ultimo test match prima del delicatissimo ritorno di Champions League contro il Bayern Monaco di mercoledì prossimo.

In vista della sfida all'Allianz Arena, Allegri potrebbe dunque far riposare Mandzukic, vero trascinatore nella rimonta dell'andata, per schierare l'ex neroverde Simone Zaza, desideroso di mostrare il suo valore ai compagni di un tempo. Analogamente, tutta la Juve è conscia del valore simbolico di questa partita, perché proprio dopo la sconfitta col Sassuolo all'andata arrivarono i rimproveri al gruppo di Buffon ed Evra, e da lì lo scatto d'orgoglio che ha portato a 15 vittorie di fila in campionato e a una ripresa miracolosa in classifica. Sfida nella sfida per Buffon, a quota 836 minuti di imbattibilità: a 903 minuti raggiungerebbe il mito bianconero Dino Zoff, mentre per insidiare il primato di Sebastiano Rossi (929') deve mantenere il clean sheet contro il Sassuolo e resistere ancora 3 minuti nel derby. 

QUI JUVE - Al di là del possibile inserimento di Zaza nell'undici titolare, Allegri in conferenza stampa ha detto che non farà turnover. In netto calo quindi le quotazioni non solo di Rugani (il modulo scelto dovrebbe essere il 4-4-2 con Bonucci e Barzagli), ma anche di Padoin per Lichtsteiner e di Sturaro per Khedira. In pratica, la Juve sembra intenzionata non solo a vincere schierando la formazione migliore (a parte l'infortunio di Chiellini, il cui rientro per mercoledì non è ancora certo) ma anche a provare alcuni movimenti per il Bayern. 

QUI SASSUOLO - Di Francesco sarà invece costretto a qualche inserimento nella sua formazione, a causa della squalifica di Defrel che dovrebbe essere sostituito da uno tra Trotta e Falcinelli e degli infortuni di Cannavaro e Missiroli, al cui posto dovrebbero giocare Antei e Biondini. Tra gli emiliani, Domenico Berardi potrebbe giocare la sua ultima partita contro la Juve, promessa destinazione al termine di questo campionato. 

Juventus (4-4-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Barzagli, Alex Sandro; Cuadrado, Khedira, Marchisio, Pogba; Mandzukic, Dybala. All. Allegri.

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Antei, Acerbi, Peluso; Biondini, Magnanelli, Duncan; Berardi, Falcinelli, Sansone. All. Di Francesco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Perde il controllo dell'auto, colpisce un'altra macchina e finisce contro il muro: due feriti

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento