Pattinaggio artistico sul ghiaccio, tre giovani torinesi in nazionale

Gaia Maiorano, Greta Baldan e Gaia Mazza si allenano tutte al Pat (Pattinatori Artistici Torino) e si stanno preparando per la stagione agonistica ormai alle porte

Torino ha tre giovani pattinatrici nel giro della nazionale azzurra. Si tratta di Gaia Maiorano, Greta Baldan e Gaia Mazza tutte tesserate per il Pat (Pattinatori Artistici Torino). Le atlete, durante la prossima stagione, parteciperanno ai collegiali e alle gare internazionali di livello europeo.

In realtà per Gaia Maiorano, classe 2001, si tratta già del secondo anno in maglia azzurra: Gaia infatti ha già partecipato a tappe agonistiche di grande livello tra cui quelle di Selva di Val Gardena, Tallinn e Sesto San Giovanni.
Per la coetanea Gaia Mazza e per Greta Baldan (2002), vicecampionesse italiane Juvenile e Cadetti, invece si tratta della prima esperienza in nazionale. 

Tutte e tre, in azzurro, gareggeranno tra le Novice e per loro è già stato fissato il primo appuntamento agonistico all'inizio di ottobre, in Bielorussia. E intanto al Pat inizia la stagione per tutti, anche per i principianti. Proprio per dare la possibilità a tanti bambini di avvicinarsi al pattinaggio, è stato organizzata una giornata di prove sul ghiaccio gratuite. Si tratta dell'Open Day, il prossimo 19 settembre al Tazzoli.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Sbanda con l'auto e finisce contro il guardrail: morta una donna

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Perde il controllo dell'auto che invade la corsia opposta: scontro frontale, ragazzo grave in ospedale

  • Abbandona un sacco lungo la strada: “pizzicato” dalle telecamere e sanzionato dai vigili

  • Moto trovata in un fosso a bordo strada: centauro morto nonostante i soccorsi

Torna su
TorinoToday è in caricamento