Pagelle Toro-Juve: Pogba stratosferico, Peres indomabile. Male Glik e Mandzukic

Il francese numero 10 della Juventus autore di una prestazione di livello assoluto: concentrazione, tecnica, potenza. Tra i granata brilla la determinazione di Bruno Peres e del Gallo. Male invece ancora Mandzukic tra i bianconeri e Glik nel Toro: il capitano salta San Siro

Torino (3-5-2): Padelli 5; Maksimovic 5.5, Glik 5, Moretti 5.5; Bruno Peres 7.5, Acquah 6, Vives 6, Benassi 6.5 (36'st Baselli), Gaston Silva 5.5 (30'st Zappacosta); Immobile 6 (1'st Maxi Lopez 6.5), Belotti 7. All. Ventura.

Juventus (3-5-2): Buffon 6; Barzagli 6.5, Bonucci 6.5, Rugani 6.5; Lichtsteiner 5.5 (5'st Cuadrado 6), Khedira 6.5, Lemina 6, Pogba 8, Alex Sandro 6.5; Dybala 6 (32' Morata 7), Mandzukic 5 (40'st Zaza). All. Allegri.

RETI: 33' Pogba, 42' Khedira, 3'st Belotti (rig.), 18'st Morata, 31'st Morata.

TOP TORINO

- Bruno Peres - Insieme a Belotti (e a tratti Maxi Lopez), è l'unico che gioca davvero per vincere, almeno finché è possibile. Sullo 0-2 si procura il rigore che dà speranze ai suoi, e sforna una quantità industriale di traversoni e spunti dalla sua corsia, compreso quello che porta al 2-2 ingiustamente annullato da Rizzoli. Ha incarnato al meglio lo spirito granata nel derby.

FLOP TORINO

- Glik - Salterà la sfida di San Siro con l'Inter per il giallo rimediato nel fallo che porta al gol di Pogba, è in ritardo sull'inserimento di Khedira nello 0-2, e per tutta la partita sembra più interessato a mostrare i muscoli che a difendere efficacemente.

TOP JUVENTUS

- Pogba - Firma anche questa volta il tabellino, come a Monaco e come nel derby d'andata, grazie in parte al ritardo di Padelli. Ma è formidabile in tutti i 90' per concentrazione, potenza, caparbietà e fantasia: l'assist per il primo gol di Morata strappa un sorriso a qualunque amante del calcio.

FLOP JUVENTUS

- Mandzukic - Era stato l'eroe della rimonta bianconera contro il Bayern allo Stadium, ma la pessima prestazione di mercoledì scorso con annessa discussione con Allegri negli spogliatoi si è rivista oggi: praticamente assente da tutte le azioni d'attacco, morbido e discontinuo nel pressing, più nervoso che combattivo, anche con i compagni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento