Morta anche la mamma del giovane calciatore della Juve tragicamente scomparso

Le condoglianze di Marchisio

È morta a 11 anni e 2 mesi di distanza dal figlio Angela Ferramosca, mamma di Alessio Ferramosca, il calciatore delle giovanili della Juventus che morì insieme al compagno di squadra Riccardo Neri in un tragico incidente nel 2006.

Angela Ferramosca, cinquant'anni, era malata di cancro, e lascia il marito Luciano. Alla famiglia Ferramosca sono arrivate le condoglianze anche via Instagram di Claudio Marchisio, un altro ragazzo del vivaio bianconero. Ferramosca e Neri erano morti a dicembre 2006 nel centro di allenamento di Vinovo, in un tragico tentativo di recuperare dei palloni finiti in una vasca colma di acqua, dove i due giovani bianconeri persero la vita.

Il post di condoglianze di Marchisio, che scrive "ora potrai riabbracciare il tuo Alessio", mostra un bacio della madre al figlio con la maglia della Juve, impegnato in una partita al di là della rete del campo.

Le più sincere condoglianze alla Fam. Ferramosca. ANGELA, ora potrai riabbracciare il tuo Alessio! R. I. P 😪 Fam. Marchisio

Un post condiviso da Claudio Marchisio (@marchisiocla8) in data:

Potrebbe interessarti

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

  • Il Farò di San Giovanni, speriamo che la pira caschi dalla parte giusta!

  • Il gelato secondo i torinesi: dibattito aperto alla ricerca della gelateria preferita

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

I più letti della settimana

  • Morto in casa da giorni, i suoi cani sbranano il corpo

  • Il destino è stato più veloce di Luigi, che era appena diventato papà di una bambina

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

  • Cade con la moto e sbatte la testa contro il marciapiedi, ragazzo morto

  • Meteo: addio ai temporali, arriva il super caldo

  • Brutto incidente con due auto fuori strada, cinque feriti tra cui due minorenni

Torna su
TorinoToday è in caricamento