Morta anche la mamma del giovane calciatore della Juve tragicamente scomparso

Le condoglianze di Marchisio

È morta a 11 anni e 2 mesi di distanza dal figlio Angela Ferramosca, mamma di Alessio Ferramosca, il calciatore delle giovanili della Juventus che morì insieme al compagno di squadra Riccardo Neri in un tragico incidente nel 2006.

Angela Ferramosca, cinquant'anni, era malata di cancro, e lascia il marito Luciano. Alla famiglia Ferramosca sono arrivate le condoglianze anche via Instagram di Claudio Marchisio, un altro ragazzo del vivaio bianconero. Ferramosca e Neri erano morti a dicembre 2006 nel centro di allenamento di Vinovo, in un tragico tentativo di recuperare dei palloni finiti in una vasca colma di acqua, dove i due giovani bianconeri persero la vita.

Il post di condoglianze di Marchisio, che scrive "ora potrai riabbracciare il tuo Alessio", mostra un bacio della madre al figlio con la maglia della Juve, impegnato in una partita al di là della rete del campo.

Le più sincere condoglianze alla Fam. Ferramosca. ANGELA, ora potrai riabbracciare il tuo Alessio! R. I. P 😪 Fam. Marchisio

Un post condiviso da Claudio Marchisio (@marchisiocla8) in data:

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento