Mondiali di pattinaggio: la torinese Giada Russo dell'Ice Club è in finale

A Shangai, con un buon programma, l'atleta di De Bernardis e Masoero ha ottenuto la qualificazione per il programma libero che si svolgerà nella mattinata di sabato

Giada Russo

Buone notizie da Shangai. All'Oriental Sport Center, dove si stanno svolgendo i Campionati del Mondo di pattinaggio di figura su ghiaccio, la torinese Giada Russo è riuscita a qualificarsi per la finale. La diciassettenne che, dopo l'abbandono di Carolina Kostner, si è laureata campionessa italiana a dicembre al Palavela, questa mattina ha portato a termine un discreto short program, ottenendo il punteggio di 43.85 e avvicinandosi così al suo personal best di 43.97.

La Russo, atleta dell'Ice Club Torino, allenata da Edoardo De Bernardis e Claudia Masoero, con la 24° posizione provvisoria si è riscattata così dall'esercizio mediocre che non le aveva permesso di qualificarsi al free program degli Europei di Stoccolma lo scorso febbraio.

Pur commettendo qualche imperfezione sulle combinazioni di salti tripli, Giada ha raccolto i pareri favorevoli dei giudici che per lei hanno aperto le porte della finale di sabato. La torinese sarà la sesta a scendere in pista, alle ore 11.15 di Shangai (ore 4.15 del mattino, ora italiana) e potrà pattinare senza alcuna pressione, dimostrando tutto il suo valore tecnico e artistico.

Ma a Torino le future possibili eredi di Carolina Kostner non mancano. Il vivaio infatti è ricco. Da segnalare sono anche le recenti ottime prestazioni della ventiduenne, già atleta della nazionale azzurra, Ilaria Nogaro della Pat, medaglia di bronzo al prestigioso International Gardena Trophy e quella di Greta Baldan, vice campionessa italiana Cadetti che si è conquistata un posto in nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Inferno nella notte: bruciano cataste di carta nella ditta, le ceneri volano sui balconi

  • La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

  • Investita da un'auto impazzita alla fermata del bus, è in condizioni gravi

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

Torna su
TorinoToday è in caricamento