Semifinale Champions League, Glik sente aria di derby con la Juve

Andata a Monaco il 3 maggio, ritorno a Torino il 9. L'ex capitano Glik su Facebook è agguerrito, ma fa discutere la sua foto

Il sorteggio della sede UEFA a Nyon, in Svizzera, ha decretato gli accoppiamenti delle semifinali di Champions League 2016-2017. La Juventus ha trovato come avversario il Monaco, che affronterà in trasferta all'andata nel Parco dei Principi di Montecarlo mercoledì 3 maggio e al ritorno allo Juventus Stadium il giorno martedì 9 maggio. Real Madrid e Atletico Madrid giocheranno invece il 2 e il 10 maggio, con la partita di ritorno al Vicente Calderon.

Nel Monaco, squadra che in passato ha lanciato giocatori come David Trezeguet e Thierry Henry, spicca il talento dei due attaccanti: l'esperto Radamel Falcao, 31enne colombiano che in questa stagione è tornato ai suoi livelli di qualche anno fa, e il giovanissimo Kylian Mbappé, 18enne francese di origini camerunensi che ha fin qui sempre segnato nelle 4 partite ad eliminazione diretta dell'edizione attuale dell'ex Coppa dei Campioni: a Bonucci, Chiellini, Barzagli e compagni toccherà il compito di fermarli, ripetendo le prestazioni viste contro Porto e Barcellona.

Nella difesa monegasca ci sono invece due vecchie conoscenze del calcio italiano: Andrea Raggi e Kamil Glik. Compagni di squadra già nel Bari di Ventura nel 2010, l'anno dopo il trasferimento dalla Puglia a Torino di Leonardo Bonucci, si sono ritrovati di nuovo in maglia biancorossa nel Principato, contribuendo a una stagione già eccezionale. 

Glik, in particolare, ha dimostrato su Facebook di sentire particolarmente la sfida. Il centrale difensivo polacco, ex capitano del Torino che ha lasciato l'Italia la scorsa estate, ha infatti pubblicato sul suo profilo una foto che ha suscitato diverse polemiche, in cui si dichiara "su di giri" e che mostra il fallo su Giaccherini nel derby con la Juve del 1° dicembre 2012. Un fallo che fu giudicato molto pericoloso perché rischiava di far seriamente male al centrocampista oggi al Napoli, e che costò a Glik l'espulsione immediata. Peraltro poi la Juve vinse il derby 3-0: dopo un errore dal dischetto di Pirlo, furono i torinesi Marchisio (con una doppietta) e Giovinco a firmare le reti del successo bianconero in superiorità numerica sulla squadra granata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Mancano le autorizzazioni per vendere: chiusa la panetteria del centro commerciale

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Motociclista perde la vita dopo lo scontro con una macchina

Torna su
TorinoToday è in caricamento