Juventus, Bardonecchia è pronta: "Stesso clima delle Olimpiadi 2006"

Da domani fino al 17 luglio la Juve in ritiro a Bardonecchia. Il sindaco Roberto Borgis: "Tutta la città è mobilitata, sembra di tornare al 2006. Gli alberghi sono già esauriti"

Il clima che si respira a Bardonecchia è di attesa, proprio come cinque anni or sono. Si ricomincia dal Piemonte, anche se Bardonecchia è situata in quello estremo: la Juventus, con nuovo allenatore e (si spera a breve) qualche nuovo campione vuole ritrovare le radici territoriali anche nel ritiro, che quest'anno ripartirà dalla cittadina di montagna che ospitò anche gli indimenticabili Giochi Olimpici del 2006.

"C'é un clima simile a cinque anni fa. Tutta la città è mobilitata - ha detto il sindaco Roberto Borgis - Gli alberghi sono già tutti esauriti per tutto il periodo di permanenza della Juventus (7-17 luglio). Ora i turisti tifosi stanno occupando gli hotel dei paesi vicini". Nemmeno la situazione di tensione per la questione Tav sembra allontanare gli appassionati bianconeri. "Rischi? Non credo, ma domani avremo un incontro con le forze dell'ordine", aggiunge il sindaco Borgis.

Oltre all'evento puramente sportivo, è già pronto quello di contorno, spettacolare, ovvero un ricco programma di serate, intrattenimenti, iniziative turistiche. L'ingresso agli allenamenti costerà sei euro e sarà gratuito per i bambini sotto i sei anni. La partita amichevole di venerdì prossimo costerà 28 euro, non pochi considerando che l'avversario non sarà certo una squadra di livello.

Dopo un'annata estremamente negativa con Gigi Del Neri in panchina  i tifosi bianconeri non vedono l'ora di voltare pagina. Per rendere davvero unico questo ritiro pre-campionato ci vorrebbe la classica ciliegina sulla torta, ovvero quel top player che Marotta e Paratici hanno promesso di portare all'ombra della Mole Antonelliana. Per presentarlo, magari, già qui a Bardonecchia.

PROGRAMMA DEL RITIRO JUVENTINO

AMICHEVOLI ESTIVE DELLA JUVE
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento