Juventus-Manchester City 1-0: i bianconeri volano agli ottavi di finale

Vittoria di fondamentale importanza degli uomini di Allegri a cui ora basterà un pareggio nell'ultima gara con il Siviglia per concludere il girone al primo posto in classifica. Pogba super, bene anche Alex Sandro e Mandzukic

Notte di Champions League, la Signora veste il vestito europeo per affrontare il Manchester City, in palio la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta.

Il primo squillo è degli ospiti, in insolita tenuta giallo fluo, che spaventano Buffon con un tiro dal limite di Fernandinho ma la conclusione del brasiliano si spegne sul fondo di un metro abbondante. Ed è sempre lo stesso centrocampista del City a divorarsi il gol del vantaggio al 15' sparando alle stelle a pochi passi dalla porta della Juve. Qualche minuto dopo, la legge del gol: Pogba fa partire un contropiede, Alex Sandro pennella un perfetto cross per Mandzukic che fredda Hart per l'1-0 bianconero. La pressione della Juve sale grazie a Pogba, in formissima questa sera. Al 27' Hart salva il City con un miracolo su una splendida girata di Mandzukic. A due minuti dal termine Marchisio regala incredibilmente la palla ad Aguero, ma l'attaccante argentino viene ipnotizzato dall'uscita di Buffon.

Nella ripresa parte forte il City che sfiora il gol su calcio d'angolo ma il colpo di testa di Fernando, spinto sul palo da un grande Buffon. La risposta della Juve è immediata con il neo entrato Morata che con un bellissimo lob sfiora il gol che però si stampa sul legno anche sul tap in di Sturaro. Pellegrini manda dentro Delph e Sterling per Aguero e Fernandinho. Al 78' Morata ha la grossa occasione di chiudere il match ma dopo una bellissima azione personale spara addosso al portiere avversario. Sul ribaltamento di fronte invece è Sterling a sfiorare il gol, ma il diagonale lambisce il palo della porta difesa da Buffon. 

RETI: 18' Mandzukic

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Sturaro, Marchisio, Pogba, Alex Sandro (32'st Evra); Dybala (36'st Cuadrado), Mandzukic (9'st Morata).

Manchester City (4-2-3-1): Hart (35'st Caballero); Sagna, Demichelis, Otamendi, Clichy; Fernando, Fernandinho (15'st Delph); De Bruyne, Yaya Tourè, Navas, Aguero (23'st Sterling).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento