Calcio femminile, la Juve approda in A. Ma niente derby col Toro

La società bianconera iscrive la squadra femminile nel massimo campionato, ma per il derby bisognerà aspettare

La Juventus è ufficialmente iscritta al campionato di Serie A di calcio femminile 2017-18. Dopo le anticipazioni delle scorse settimane, è arrivata la notizia ufficiale: come riporta il sito della Juve, è stato raggiunto l’accordo definitivo per l’acquisto, da parte di Juventus, del titolo sportivo del Cuneo Calcio Femminile, militante nella massima serie del Campionato Femminile.

Tale acquisizione rientra nelle opportunità concesse dalla FIGC nell’ambito di un progetto di sviluppo del calcio femminile in Italia. Pertanto, a partire dalla stagione 2017/2018, la Juventus conterà su una formazione che militerà in Serie A, nonché di una squadra partecipante al campionato Primavera Femminile.

Le ragazze della prima squadra, sempre come annunciato qualche giorno fa, saranno guidate da Rita Guarino, un tecnico di esperienza e di talento.

Guarino è nata proprio a Torino nel 1971. Come calciatrice, oltre ad aver vinto due scudetti, 6 coppe Italia, 2 Supercoppe Italiane e una Italy Women's Cup con le maglie di Reggiana e Torres, ha militato anche nelle squadre della sua città.

Nel 1985-86 infatti esordì nel massimo campionato con quella che all'epoca si chiamava FCF Juve, società che negli anni '80 cambiò nome in FCF Juventus. Nel 2009 la fusione con il Real Canavese ha dato vita all'A.S.D. Femminile Juventus Torino, squadra di casa in via Faccioli e che nella scorsa stagione ha giocato in Serie B, ma che a parte il nome non è legata alla Juventus che iscrive la sua squadra in A rilevando i diritti del Cuneo.

Nel passato dell'allenatrice Guarino anche un'esperienza in maglia granata, con l'Associazione Calcio Femminile Torino, società nata a Venaria nel 1981 con il nome di Virgilio Maroso (giocatore del Grande Torino morto a Superga) e che dal 1985 ha acquisito l'autorizzazione all'uso dello stemma e dei colori sociali del Toro. Ma per la Juventus non ci sarà il derby contro il Toro, dal momento che anche l'anno prossimo la squadra granata, che per vent'anni è stata il punto di riferimento del calcio femminile torinese, militerà in Serie B.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento