Juve-Barcellona, un infortunio per parte: ecco chi salterà la super sfida

In attesa dei quarti di Champions League, bianconeri e blaugrana alle prese con due ko. E per la Juve scatta il risarcimento FIFA

Pjaca con Mandzukic

Il doppio confronto tra Juventus e Barcellona per i quarti di Champions League inizia nelle rispettive infermerie con un “pareggio”: la pausa nazionali ha infatti provocato l'infortunio di un giocatore per parte. In casa bianconera si è infortunato Marko Pjaca, in quella blaugrana non ci sarà Arda Turan.

Il centrocampista turco del Barcellona, subentrato a Iniesta nel clamoroso 6-1 al PSG, sarà indisponibile per tre settimane a causa di un infortunio alla coscia e salterà la doppia sfida contro la Juventus in Champions. Sarà fuori sicuramente per la partita d'andata in programma l'11 aprile, ma probabilmente salterà anche il ritorno al Camp Nou in data 19 aprile. Il giocatore turco si è infortunato nell'ultima partita con la nazionale turca contro la Finlandia, riportando una lesione muscolare all'adduttore della gamba destra, come ha annunciato il club blaugrana dopo gli esami diagnostici a cui si è sottoposto oggi.

Ben più grave l'infortunio dello juventino Marko Pjaca. L'attaccante esterno bianconero ha subito la “rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro, una parziale lesione del menisco e un'altra lesione del collaterale” come comunicato via Twitter dalla Federazione croata dopo la risonanza magnetica per l'infortunio subito dal giocatore durante la partita amichevole sul campo dell'Estonia persa dalla Croazia per 3-0.

Allegri ha commentato rassicurando il giocatore e parlando di un “incidente di percorso”, così come sono arrivati gli in bocca al lupo dei compagni. La Juventus in ogni caso riceverà un risarcimento per questo secondo e consecutivo infortunio di Pjaca in nazionale. In base al programma Fifa Protection Program, infatti, vengono risarciti i club per infortuni di almeno 28 giorni maturati con le Nazionali. Il compenso è calcolato in un risarcimento pari allo stipendio quotidiano del giocatore, fino a 20.548 euro giornalieri, moltiplicato per il numero dei giorni di indisponibilità, fino a un massimo di 365 giorni ogni squadra può ricevere un risarcimento massimo di 7,5 milioni di euro. Considerato che lo stipendio annuale netto di Pjaca è pari a 1,8 milioni di euro, quello giornaliero è pari a 4931 euro: se come si pensa l'infortunio terrà fuori Pjaca per 8 mesi (stagione sicuramente finita per lui), il risarcimento supererebbe il milione di euro.

Ecco il video dell'infortunio di Pjaca

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • La salute prima delle vacanze, boom di check-up al Koelliker

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

I più letti della settimana

  • Tragedia nella caserma degli alpini: militare trovato impiccato alla tromba delle scale

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Seconda giornata di maltempo: la tromba d'aria si sposta, altri danni

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Due auto e una moto si scontrano: feriti i tre conducenti, strada chiusa

  • L'auto sbanda, va contro il guardrail poi finisce fuori strada: morti marito e moglie

Torna su
TorinoToday è in caricamento