Juve-Atletico, rischio squalifica per Cristiano Ronaldo

Ma la UEFA smentisce

Potrebbe avere un epilogo amaro la vittoria della Juventus contro l'Atletico Madrid di martedì 12 marzo, con il rischio di squalifica per il protagonista della serata magica, ovvero Cristiano Ronaldo. 

A fine partita, dopo una tripletta che ha regalato la qualificazione ai quarti di Champions League per la Juventus, CR7 si è rivolto al settore dell'Allianz Stadium dove c'erano i tifosi dell'Atletico Madrid con un gesto eloquente, a indicare le proprie parti basse. Secondo molti si tratterebbe della risposta a un gesto analogo fatto dal tecnico dei colchoneros Diego Simeone dopo il 2-0 dell'andata, ma secondo un'altra teoria potrebbe trattarsi di una replica agli insulti ricevuti dai tifosi dell'Atletico, con riferimento alle accuse di stupro per cui è indagato negli Stati Uniti.

Per il suo gesto del 20 febbraio, Simeone - che aveva spiegato essere un riferimento agli "attributi" che i suoi giocatori avevano dimostrato di avere nella partita del Wanda Metropolitano - era stato multato con 20.000 euro di ammenda, ma a differenza del Cholo il fuoriclasse bianconero si è chiaramente rivolto ai sostenitori avversari: per questo è concreto il rischio che la UEFA ravvisi un gesto irrisorio che potrebbe portare a una o più giornate di squalifica per Cristiano Ronaldo. 

Aggiornamento: la smentita della UEFA

Come riportano diversi giornali, a partire dalla Gazzetta dello Sport, dalla Uefa arriva la smentita sull'apertura di un fascicolo per squalificare Cristiano Ronaldo per il gestaccio rivolto ai tifosi dell'Atletico Madrid. Probabile quindi che ci si limiti a una sanzione pecuniaria come deciso per Diego Simeone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • "Da domani la strada sarà piena di veleno per i vostri cani" e i residenti insorgono sul web

  • Incendio divampa nell'appartamento al nono piano, famiglia con bimbe piccole messa in salvo

  • Scontro violento fra auto: i vigili del fuoco estraggono due ragazze dalle lamiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento