7° scudetto Juve, il programma della festa di sabato con l'addio a Buffon

Sarà la prima volta per Allegri, l'ultima per Buffon

Sarà la prima festa scudetto tra i tifosi per Massimiliano Allegri, ma molto probabilmente l'ultima di Gianluigi Buffon: manca ancora l'ufficialità, ma si svolgerà sabato pomeriggio la festa della Juventus tra le vie del centro di Torino, per celebrare il 7° scudetto e la 4ª Coppa Italia di fila.

Juve-Verona anticipata

La prima notizia ufficiale riguarda l'anticipo dell'ultima giornata di campionato per i bianconeri: la partita Juventus-Hellas Verona, originariamente in calendario per domenica alle 18 in contemporanea con Napoli-Crotone, è stata anticipata a causa dello scudetto ormai vinto a sabato 19 maggio alle ore 15. Un anticpio di giorno e di orario che sicuramente agevolerà i festeggiamenti per il tricolore, con la squadra che dovrebbe riprendere la tradizione dell'era Conte di sfilare su un pullman scoperto tra i tifosi esultanti nelle vie del centro, tra piazza Vittorio e piazza Castello.

I festeggiamenti dei tifosi

Nonostante la pioggia, la domenica sera e lo scudetto che ormai era già vinto anche se non aritmeticamente, diverse centinaia di tifosi ieri si sono ritrovate in piazza San Carlo, dove fino a tarda notte i sostenitori della Vecchia Signora, di Torino e di tutta Italia, hanno intonato cori per festeggiare l'ennesimo successo e anche per prendere in giro alcune tifoserie rivali come quelle di Inter e Napoli. 

E nella notte 300 tifosi della Juve sono andati  all'aeroporto di Caselle per abbracciare la squadra al ritorno da Roma, come testimonia anche un video sul profilo Twitter della società bianconera.

Il programma della festa, la prima con Allegri

Ancora manca l'ufficialità, ma la vera festa dovrebbe quindi iniziare sabato pomeriggio alla fine di Juve-Verona, con la squadra che sfilerà in città per farsi contagiare dall'entusiasmo dei tifosi. 

Sarà la prima volta da quando Allegri è sulla panchina della Juve: il primo anno, nel 2015, così come l'anno scorso, la squadra doveva preparare le finali di Champions League, mentre due anni fa restava ancora da conquistare la Coppa Italia, che invece quest'anno la Juve ha già vinto la scorsa settimana: non ci sono "scuse" per non fare la festa, che infatti ci sarà.

L'ultima festa di Buffon

Quella di sabato sarà l'ultima festa scudetto da giocatore per Gigi Buffon che potrebbe ritirarsi dal calcio giocato alla fine di questa stagione. Anche se Gigi ha abituato a sorprendere tutti, e quindi potrebbe ripensarci e decidere di fare un altro anno con i guantoni, magari anche in un'altra società.

Festa scudetto con divieti in città (vetro e lattine)

In occasione dell’imminente festeggiamento per lo scudetto conquistato della Juventus il Prefetto di Torino ha emesso un’Ordinanza che limita la vendita, il consumo e la detenzione di bevande in contenitori di vetro e in lattine. Sono consentite la commercializzazione e detenzione di bevande in contenitori di plastica leggera o carta.

L’Ordinanza vieta dalle 15 di sabato 19 maggio alle 2 di domenica 20 maggio:
- la vendita per asporto o cessione a qualsiasi titolo, da parte degli esercizi pubblici, degli esercizi in sede fissa, dei titolari di autorizzazione per il commercio ambulante, di bevande in bottiglie di vetro e lattine, che possano costituire un pericolo per la pubblica incolumità, anche se erogate da distributori automatici. I gestori di questi ultimi dovranno provvedere ad ogni misura e adempimento necessario per impedirne l’erogazione;

- il consumo e la detenzione il luogo pubblico di bevande in bottiglie di vetro e lattine e in qualsiasi altro contenitore che possa essere impropriamente utilizzato costituendo un pericolo per la pubblica incolumità.

L’area del divieto comprende le seguenti vie e su entrambi i lati delle medesime vie perimetrali: via XX Settembre; corso Regina Margherita; corso San Maurizio; lungo Po Cadorna; lungo Po Diaz; via Giovanni Giolitti; via Vittorio Alfieri.

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • La salute prima delle vacanze, boom di check-up al Koelliker

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nella caserma degli alpini: militare trovato impiccato alla tromba delle scale

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Seconda giornata di maltempo: la tromba d'aria si sposta, altri danni

  • Due auto e una moto si scontrano: feriti i tre conducenti, strada chiusa

  • Viene travolta da un'auto mentre attraversa la strada: è grave in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento