Cristiano Ronaldo, incredibile espulsione con il Valencia (VIDEO)

Un cartellino rosso che fa esplodere la polemica. I precedenti con l'arbitro tedesco

Incredibile l'espulsione comminata a Cristiano Ronaldo al 29' di Valencia-Juventus prima partita di Champions League 2018-19. Dopo un contatto con Murillo, il difensore ex Inter si butta a terra simulando un fallo, CR7 a quel punto si china verso di lui e lo sfiora. Subito si scatena la reazione di tutta la difesa del Valencia, che porta l'arbitro Brych a rivolgersi all'arbitro di porta. Le parole dell'assistente convincono subito Brych a mostrare il cartellino rosso a Ronaldo, per un intervento che forse avrebbe meritato al massimo il giallo. 

Da ricordare due precedenti infelici della Juve con l'arbitro Brych, che in passato ha diretto la finale persa dalla Juve contro il Real Madrid due anni fa, mentre l'anno scorso ha arbitrato il pareggio casalingo 2-2 con il Tottenham, con un netto rigore negato a Cuadrado nel finale. 

La Juve è comunque passata in vantaggio al 44', nonostante l'inferiorità numerica, grazie al gol di Pjanic su rigore, assegnato per una scarpata in faccia a Cancelo di Parejo, che è stato solo ammonito. 

Dichiarazioni post partita. Allegri: servirebbe il VAR

Al termine della partita Bonucci ha parlato dell'episodio, dicendo che si è trattato di un normale scontro che non avrebbe meritato il rosso. Ai microfoni di Sky Sport, l'allenatore bianconero Allegri ha dichiarato "In casi come questi servirebbe il VAR. Dispiace che sia stato espulso, ora vedremo per quante giornate dovremo fare a meno di lui. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento