Italia-Macedonia streaming e TV: dove vedere la partita della Nazionale in diretta

Gli azzurri di Ventura tornano a Torino un anno dopo il pareggio con la Spagna

Italia-Macedonia si sfidano venerdì 6 ottobre alle ore 20.45 per la 9ª e penultima giornata del girone G di qualificazione ai mondiali di calcio di Russia 2018. La partita, in programma allo Stadio Olimpico Grande Torino, sarà trasmessa in diretta streaming su pc, smartphone e tablet dall'applicazione di Rai Play.

Esattamente un anno dopo il pareggio in rimonta con la Spagna, torna a Torino la Nazionale allenata dall'ex tecnico granata Ventura: gli azzurri sono obbligati a vincere contro Macedonia e la prossima settimana contro l'Albania per sperare in un difficile recupero in classifica sulla Spagna (prima con tre punti in più) o, in alternativa, per ottenere il secondo posto che porterebbe l'Italia agli spareggi per l'accesso ai mondiali.

Se un anno fa gli azzurri affrrontarono la Spagna allo Juventus Stadium, da quest'annno Allianz, per la sfida contro la nazionale macedone l'incontro si gioca all'Olimpico Grande Torino, casa della società granata. Non ci sarà però Andrea Belotti, bomber del Toro che nell'ultima partita di campionato contro l'Hellas Verona ha rimediato una botta al ginocchio che lo terrà lontano dal campo per almeno un mese. Ci sarà invece Zappacosta, ex del Toro passato l'ultimo giorno di calciomercato al Chelsea di Antonio Conte.

Per la formazione titolare, Ventura sta pensando di abbandonare il 4-2-4 visto finora in favore di un possibile 3-4-3: in questo caso in difesa si ricomporrebbe il trio BBC composto da Barzagli, Chiellini e dal neo milanista Bonucci, davanti a Buffon.

A centrocampo, considerate le assenze di De Rossi, Pellegrini e Verratti, il tandem in mediana dovrebbe vedere in campo dal 1' Gagliardini e Parolo, con sugli esterni Zappacosta e l'altro ex granata Darmian. In attacco, dietro a un altro ex torinista come Ciro Immobile, ci saranno Insigne e Verdi, favorito su Candreva. Nella Macedonia allenata dal ct Angelovski due giocatori provenienti dal campionato italiano, il palermitano Nestorovski e il genoano Pandev.

DIRETTA LIVE DI ITALIA-MACEDONIA:

SEGUILA QUI!

La partita, fischio d’inizio alle ore 20.45 di venerdì 6 ottobre 2017, verrà trasmessa in diretta Tv in chiaro su RAI 1, con la telecronaca di alberto Rimedio e il commento tecnico di Alberto Zaccheroni. La gara sarà visibile anche in streaming live da pc, smartphone e tablet grazie all'applicazione gratuita Rai Play. Inoltre, si possono trovare in rete numerosi portali che raccolgono link - alcuni dei quali in Italia potrebbero essere considerati illegali - che permetteranno di assistere alla partita in streaming gratis.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI ITALIA-MACEDONIA

ITALIA (3-4-3): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Zappacosta, Gagliardini, Parolo, Darmian; Verdi, Immobile, Insigne. All. Ventura.

MACEDONIA (3-5-2): Dimitrevski; Zajkov, Velkoski, Musliu; Alioski, Bardi, Hasani, Spirovski, Ristovski; Pandev, Nestorovski. All. Angelovski.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (15)

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cade dal tetto durante alcuni lavori, morto operaio 34enne

  • Cronaca

    Prima litiga, poi lo ferisce con un pezzo di vetro alla gola e al torace: fermato dalla polizia

  • Cronaca

    Terremoto di magnitudo 3,3: avvertito nelle valli del Pinerolese e di Susa

  • Cronaca

    Il "no" alla richiesta di soldi le costa caro: picchiata con una mensola

I più letti della settimana

  • Non sopporta la suocera: la uccide a martellate, poi chiama i carabinieri

  • Si impicca a un albero vicino al marciapiede e ai negozi: morto 29enne

  • Lite davanti al banco della frutta: uno spinge a terra l'altro che muore

  • Morto un motociclista nello scontro frontale, due feriti tra gli occupanti di un furgone

  • Violento acquazzone: auto bloccata nel sottopasso, spostato atterraggio degli aerei

  • Il ristorante di chef Cannavacciuolo è pulito: archiviate tutte le accuse, era solo "questione di asterischi"

Torna su
TorinoToday è in caricamento