Allegri: "Vinciamo perché lavoriamo l'uno per l'altro". Evra scherza con Pogba e Dybala (video)

La Juventus va in vacanza con l'11ª Coppa Italia e il #2x2, il tecnico livornese esalta il gruppo e i suoi ragazzi scherzano intervistandosi a vicenda

"Quando faccio i complimenti ai ragazzi non li faccio solo a quelli che hanno giocato stasera, ma a tutta la rosa, perché questo è un gruppo dove ognuno è a disposizione dell'altro". In un passaggio della conferenza dopo la vittoria, Massimiliano Allegri svela il "segreto" della sua Juve: un gruppo di grandi giocatori "per qualità tecniche ma ancora di più morali". 

Lo ha appena dimostrato Alvaro Morata: ora il Real Madrid può riprenderselo per 30 milioni e girarlo al Psg o al Chelsea per almeno il doppio, eppure proprio lo spagnolo è stato decisivo nel successo di ieri, un minuto dopo il suo ingresso al 4' del secondo tempo supplementare. Su cross di un altro che ancor più probabilmente lascerà Torino, quel Cuadrado che farà il suo ritorno dal prestito al Chelsea dove troverà proprio Antonio Conte, che ieri al gol di Morata ha salutato Lippi accanto a sé e ha lasciato l'Olimpico per tornare a Casa Azzurri. 

Subito dopo il 90' Allegri aveva ammesso di avere avuto "un po' di fortuna" nell'immediato gol di Morata, fortuna però conseguente alla sua scelta: "Ero indeciso se andare ai rigori o provare a spaccare la partita. Poi ho deciso di spaccarla e ho messo dentro Morata". Allegri non vuole parlare di mercato, di chi partirà, anche se poi ricorda la diversità tra l'anno scorso, "quando c'era un gruppo consolidato in cui abbiamo inserito uno o due giocatori", e quest'anno, "quando ne abbiamo cambiati 10, molti dei quali hanno il '9' davanti all'anno di nascita, a testimonianza che questo è un gruppo che ha un futuro". 

Il presente invece è fatto di festeggiamenti, di vacanza per chi non ha impegni con le nazionali, compreso Dybala per cui la Juve ha rifiutato il prestito alla Selecciòn argentina under 23 per le Olimpiadi di Rio, dopo l'esclusione dalla nazionale maggiore per la Coppa America. La Joya allora può permettersi di scherzare completamente rilassato dopo una stagione d'esordio quasi perfetta con la maglia bianconera. E scherza insieme al gemello diverso Pogba e al veterano Patrice Evra. Succede nel dopo partita, quando Evra e Pogba si improvvisano giornalisti e si intervistano a vicenda, pescando poi Dybala "disturbato" dal solito Bonucci, ringraziato ironicamente da Dybala per il suo utile apporto nella finale (Bonucci era squalificato). Ecco il video dal profilo Facebook della Juventus.

(foto dalla pagina Facebook della Juventus)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Scontro tra camion e moto, morto il centauro

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

Torna su
TorinoToday è in caricamento