Derby della Mole: tutti i numeri della più antica stracittadina d'Italia

La sfida tra Torino e Juventus è arrivata all'edizione numero 192: ecco le curiosità sulle statistiche del passato

Il primo derby della storia risale al 4 maggio 1780, quando l'inglese Edward Stanley organizzò la prima corsa di cavalli nella città di cui era conte, Derby appunto. Nel significato di sfida calcistica tra due squadre della stessa città, invece, il primo derby d'Italia ancora esistente risale al 13 gennaio 1907. All'epoca non erano ancora state fondate l'Inter (1908), la Roma (1927) o la Sampdoria (1946), ma esistevano già la Juventus, nata nel 1897, e il Torino, club nato da un gruppo di soci dissidenti della Juve guidati dallo svizzero Alfred Dick pochi giorni prima, il 3 dicembre 1906.

Il primo derby d'Italia si giocò al Velodromo Umberto I e fu vinto dai granata per 2-1: il Toro passò in vantaggio con Federico Ferrari Orsi nel primo tempo, nella ripresa Ernesto Borel pareggiò su calcio di rigore superando Ademaro Biano, ma poi Hans Kempher superò Domenico Durante siglando il gol della vittoria.

Il Toro ha vinto anche il secondo e il terzo derby della Mole, giocati rispettivamente al campo di piazza d'armi (1-4 per i granata) e di nuovo al Velodromo Umberto I (1-0). Il primo derby vinto dalla Juve risale al 17 gennaio 1909, quando allo stadio di corso Sebastopoli una doppietta ancora di Borel e una rete di Oscar Frey contro il gol di Carlo Capra sigillarono il 3-1 finale per i bianconeri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento