Toro, Ventura pronto all’inizio della stagione: “Sento i tifosi vicini”

L'allenatore Ventura: “I nuovi acquisti hanno ottime prospettive. Torniamo all'Olimpico dove l'ultima volta ci hanno ringraziato in 18mila“

Vigilia della prima gara ufficiale della stagione 2015/16 per il Toro. Domenica alle 21,15 i granata sfideranno il Pescara allenato da Massimo Oddo in gara unica per il terzo turno della Coppa Italia. I biancazzurri abruzzesi hanno largamente rinnovato i ranghi dopo aver sfiorato la promozione in serie A, perdendo di un soffio la finale dei play-off a giugno contro il Bologna.

Sulla formazione che scenderà in campo il tecnico Giampiero Ventura nella conferenza stampa pre-gara non si sbilancia: “Ci sono ovviamente dei punti fermi su cui so di fare affidamento. Ma la società ha operato bene sul mercato e i nuovi acquisti hanno tutti ottime prospettive. Certo - ha spiegato il tecnico - impiegheranno del tempo ad adattarsi al nostro gioco. Ma guardate Benassi: pur avendo esperienze anche pesantemente negative io sono convinto che farà un gran campionato”.

Su Maksimovic, che potrebbe partire di fronte a un'offerta irrinunciabile, è lapidario: “Non ne so niente. Non credo ci possano presentare dall'oggi al domani un'offerta così corposa per un giocatore per noi così importante”. E infine due parole sul tifo granata: “Non dimentico quei 18mila che ci ringraziarono al fischio finale dell'ultima di campionato, una partita tra l'altro ininfluente contro il Cesena già retrocesso. So che ci saranno sempre vicini”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Toro, in vista della partita di domenica, invita i suoi sostenitori a recarsi allo stadio già muniti di biglietto: questo per non incorrere in code esagerate nelle ore immediatamente precedenti alla partita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Mascherine obbligatorie questo fine settimana anche all'aperto, ma solo nei centri abitati

Torna su
TorinoToday è in caricamento