Calciopoli: chiesti 5 anni e 8 mesi per Moggi

Sono state fatte le richieste dei Pm per il processo di primo grado. Sospeso il legittimo impedimento sollevato dalla Morescanti, a causa di una gravidanza difficile, può rimescolare le carte per l'ennesima volta

Cinque anni e otto mesi di reclusione sono stati chiesti nei confronti dell'ex dg della Juventus, Luciano Moggi, al processo di Calciopoli. La richiesta, secondo quanto riporta 'Tuttosport', è formulata al termine della requisitoria che si è svolta oggi davanti alla nona sezione del Tribunale di Napoli dai pm Stefano Capuano e Giuseppe Narducci. Cinque anni sono stati chiesti per Paolo Bergamo, ex designatore; 4 anni e sei mesi per Pierluigi Pairetto, ex designatore; 3 anni per l'ex arbitro De Santis; 4 anni per l'ex vicepresidente della Figc, Innocenzo Mazzini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Ambulante positivo al coronavirus va al mercato a vendere frutta e verdura: denunciato

  • Clienti in coda davanti alla gelateria, scatta la multa. "Ma non posso fare il vigile"

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Uccide una donna a colpi di pistola nel piazzale del supermercato, poi si costituisce

Torna su
TorinoToday è in caricamento