Calciopoli: chiesti 5 anni e 8 mesi per Moggi

Sono state fatte le richieste dei Pm per il processo di primo grado. Sospeso il legittimo impedimento sollevato dalla Morescanti, a causa di una gravidanza difficile, può rimescolare le carte per l'ennesima volta

Cinque anni e otto mesi di reclusione sono stati chiesti nei confronti dell'ex dg della Juventus, Luciano Moggi, al processo di Calciopoli. La richiesta, secondo quanto riporta 'Tuttosport', è formulata al termine della requisitoria che si è svolta oggi davanti alla nona sezione del Tribunale di Napoli dai pm Stefano Capuano e Giuseppe Narducci. Cinque anni sono stati chiesti per Paolo Bergamo, ex designatore; 4 anni e sei mesi per Pierluigi Pairetto, ex designatore; 3 anni per l'ex arbitro De Santis; 4 anni per l'ex vicepresidente della Figc, Innocenzo Mazzini.

Potrebbe interessarti

  • Scarafaggi in casa? Ecco come allontanarli

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Auto sui binari del tram

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita gettandosi dal balcone: muore un uomo

  • Si toglie la vita con un colpo di pistola: aveva solo 30 anni

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Addio a Max e alla sua passione per i motori, il ricordo degli amici

  • Perdono il controllo dell'auto all'incrocio e ne centrano altre due: feriti

Torna su
TorinoToday è in caricamento