Toro, eccoti Joe Hart per un anno. Folla in festa davanti alla sede

Il portiere della nazionale inglese arriva in prestito secco dal Manchester City. Padelli resta o parte?

Joe Hart nella sede del Toro

Ormai è fatta: Joe Hart giocherà nel Toro questa stagione.

Il 29enne portiere del Manchester City e della nazionale inglese ha trascorso la giornata nella nostra città ed è entrato nella sede del club granata in via dell'Arcivescovado.

Fuori, ad attendere la definizione dell'accordo tra i due club e il giocatore, una folla di tifosi in festa.

Hart arriva con la formula del prestito per un anno: i granata pagheranno solo il 30% dell'ingaggio, pari a 1,2 milioni.

Nonostante le sue 60 presenze con la nazionale inglese, al Manchester City non era gradito dal nuovo tecnico Pep Guardiola, che di fatto lo aveva retrocesso a terzo portiere.

L'arrivo di Hart apre un nuovo fronte nel club granata: quello della possibile cessione di Daniele Padelli, che potrebbe non accettare di essere retrocesso a secondo portiere.

Intanto Salvador Ichazo lascia la società granata e si accasa al Bari, in Serie B.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Emergenza smog: continua lo stop a tutti i veicoli diesel fino agli Euro 5

  • Ragazza investita dal treno, morta: è stato un incidente. Circolazione ferroviaria bloccata

Torna su
TorinoToday è in caricamento