Calciomercato Juventus, Rolando e Montoya adesso sono più vicini

Allegri vuole il salto di qualità in campionato e Champions. La sconfitta in Supercoppa ha lasciato delusione e rabbia, ma la Juventus guarda già al 2015 e ai numerosi traguardi a portata di mano

La Juventus pensa già al 2015. Ecco allora che Massimiliano Allegri prende in mano le redini della squadra e si confessa a Sky: "Mi hanno catapultato in questo mondo da un'ora all'altra, ma non potevo dire no. L'esperienza mi affascinava, voglio rimanere il più a lungo possibile e, soprattutto, diventare un grande con questo club. Poi potrò pensare alla Nazionale o all'estero". 

Tra il passato e il futuro c'è però un presente ricco di impegni e di ambizioni. I bianconeri torneranno al lavoro il 31 dicembre, per preparare la partita casalinga contro l'Inter. Subito dopo la trasferta di Napoli e il Verona con l'obiettivo di chiudere il girone di andata da campioni d'inverno e prepararsi al meglio per la Champions. "Avere come obiettivo la vittoria del campionato è giusto, ma il salto più importante lo dobbiamo fare in Europa - sottolinea Allegri -. I ragazzi devono prendere coscienza delle loro qualità eccelse". La società è al lavoro per migliorarle ancora con alcuni innesti di mercato. "Arriverà sicuramente un difensore - promette il tecnico bianconero - e non guasterebbe un trequartista".

Ecco quindi, che si lavora. Marotta e Paratici insistono per Martin Montoya, in uscita dal Barcellona, e Rolando del Porto. Sulle sue tracce si sono già mosse anche Zenit e Besiktas, ma il giocatore non è convinto e preferirebbe tornare in Italia. La Juve non si ferma.


 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Uccide una donna a colpi di pistola nel piazzale del supermercato, poi si costituisce

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

Torna su
TorinoToday è in caricamento